Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Torino / Torino che protegge (LIFE DERRIS DisastEr Risk Reduction InSurance)

Torino che protegge (LIFE DERRIS DisastEr Risk Reduction InSurance)

"Torino che protegge", è una iniziativa della Città di Torino sviluppata nell'ambito del progetto europeo Life DERRIS (2015) con l'obiettivo di ridurre i danni legati ad eventi meteo-climatici nelle PMI del proprio territorio attraverso strumenti di valutazione, prevenzione e gestione dei rischi.

DERRIS si prefigge l’obiettivo di generare specifici strumenti finalizzati ad aumentare la resilienza ai cambiamenti climatici nelle aree industriali urbane attraverso un approccio integrato in termini di pianificazione urbana e gestione locale che coinvolga le Piccole e Medie Imprese, autorità pubbliche, compagnie assicurative e stakeholder. Torino, che ha aderito al Progetto in qualità di partner rappresenta, nella fase pilota, l’ambito ideale in cui sviluppare e testare gli strumenti. Questa fase prevede innanzitutto l’individuazione di 30 aziende campione tra quelle localizzate nelle aree industriali urbane della Città. La sperimentazione pilota prevede un percorso per valutare e ridurre il rischio meteo-climatico mettendo in atto soluzioni per preservare il valore dell’impresa nel tempo.

 

Nello specifico, nell’ambito del progetto verranno realizzati:

  • 1 Tool per l’autovalutazione dei rischi derivanti dal cambiamento climatico;
  • 1 Strumento finanziario per sostenere le misure di adattamento al cambiamento climatico;
  • 1 modello di Partnership Pubblico-Privato per la resilienza;
  • 30 Piani di adattamento aziendale;
  • 1 Piano Integrato di adattamento di distretto.

 

Le imprese selezionate riceveranno assistenza tecnica e formazione da parte degli esperti del progetto e collaboreranno con il Comune nella definizione di un Piano di adattamento ai cambiamenti climatici.

La  sperimentazione avviata  a  Torino  verrà  estesa  successivamente a  tutte  le  città interessate alla realizzazione di un percorso analogo a "Torino che protegge".

Unipol Gruppo Finanziario (capofila del progetto LIFE), NCI Nazionale, Coordinamento Agende 21 Locali, UnipolSai, CINEAS.
Area industriale
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comune
Strategie partecipate e integrate, Edilizia e Urbanistica, Territorio e Paesaggio
01/09/15
37
nvestimento complessivo iniziale di 1.3 milioni di euro Contributo EU 790,299.00
Commissione Europea
LIFE
Mirella Iacono
info@derris.eu
www.derris.eu
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.