Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Torino / Riconversione a parco urbano “smart” di un'area industriale dismessa nel quartiere operaio di Barriera Milano

Riconversione a parco urbano “smart” di un'area industriale dismessa nel quartiere operaio di Barriera Milano

Il Parco Aurelio Peccei (Economista torinese di fama mondiale, tra i fondatori del Club di Roma), rappresenta una progettazione brownfield predisposta internamente dalla Città di Torino, ha previsto la trasformazione dell’ex area industriale di Spina 4 situata nel quartiere operaio di Barriera Milano. L’intervento si è strutturato nella bonifica completa del complesso, nella sua riqualificazione e rifunzionalizzazione, realizzando gli interventi con tecniche innovative di compensazione ambientale ed utilizzando energia rinnovabile

Premio “Città per il Verde” Novembre 2015

Parco che ha rappresentato e ottenuto la candidatura al Congresso Mondiale degli architetti del paesaggio I.F.L.A. Torino 2016

Urbanistica, Urbanizzazioni, Bonifiche, PierGiorgio Turi; Urban Barriera. Privati Soggetti attuatori per gli insediamenti di Edilizia Residenziale, GFC (Reggio Emilia)
Area industriale
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comune
Territorio e Paesaggio
15/10/12
34
4.410.542,00
Ministero Lavori Pubblici

L’opera è stata interamente finanziata con risorse conferite dal Ministero dei Lavori Pubblici ai sensi del D.M. 21/12/94

Determinazione Dirigenziale e di approvazione n°2010 04326/117

Paolo MIGLIETTA
http://www.comune.torino.it/verdepubblico/patrimonioverde/verdeto/
TORINO -PARCO PECCEI.pdf — 118 KB
No file
No file
No file
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.