Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Torino / CLUE Distretti urbani climaticamente neutrali in Europa

CLUE Distretti urbani climaticamente neutrali in Europa

L'obiettivo del progetto CLUE è aumentare le capacità locali e regionali nell'elaborazione di politiche per facilitare l'attuazione di nuove soluzioni e tecnologie per un'economia a basse emissioni di carbonio in ambito urbano.

Il consorzio riunisce autorità locali e regionali e università di 9 paesi europei.

CLUE ha analizzato le migliori pratiche nella progettazione e realizzazione di sistemi, soluzioni e tecnologie per la realizzazione di distretti urbani climaticamente neutrali.

Le attività del progetto si sono tradotte in una guida alle buone pratiche e in raccomandazioni politiche sull'integrazione degli aspetti climatici nel processo di sviluppo urbano.

I partner di progetto hanno sviluppato delle linee guida per la misurazione, il reporting e la valutazione delle tecnologie climaticamente neutrali e dei piani di attuazione per tutte le regioni partecipanti.

In questo contesto, il Comune di Torino ha già programmato e in gran parte attuato una serie di progetti con particolare attenzione agli edifici ad alta efficienza energetica ed ai distretti energetici. Tra questi, il focus all'interno del progetto CLUE è la grande trasformazione urbana della zona nord, la cosiddetta "Variante 200", che comprende la realizzazione di una nuova linea della metropolitana, di un quartiere residenziale ecologico e di un Smart Business District.

Città di Stoccolma (Svezia, capofila del progetto), Amburgo (Germania), Roma (Italia), Torino (Italia), Vienna (Austria), Paggaio (Grecia); Area Metropolitana di Barcellona (Spagna); Regione di Malopolska (Polonia); Università Napier (Edinburgo, Regno Unito), KTH – Istituto Reale di Tecnologia (Stoccolma, Svezia), Università di Delft (Olanda).
Area urbana
Oltre 1.000.000 abitanti
Comuni (più di uno)
Edilizia e Urbanistica
01/01/12
36
1.895.431
UE
INTERREG

Cofinanziamento INTERREG IVC pari a 1.439.142 euro

http://www.clue-project.eu/
CLUE_GP_Guide_final_InteractiveLinks.pdf — 4091 KB
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.