Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Scanzorosciate / Progetto per il recupero di Piazza Monsignor Radici - Comune di Scanzorosciate

Progetto per il recupero di Piazza Monsignor Radici - Comune di Scanzorosciate

Il Comune di Scanzorosciate, in Provincia di Bergamo  ha realizzato un progetto per il recupero di Piazza Monsignor Radici, già utilizzata come parcheggio pubblico. L’intervento di pedonalizzazione dell’area, con il totale rifacimento della pavimentazione, l’introduzione di un adatto e gradevole arredo urbano integrato dalla messa a dimora di nuovi alberi è stato “segnalato”, nell’ambito del premio “la città per il verde 2015”, come meritevole per il disegno ordinato dell’insieme e per l’eliminazione delle preesistenti barriere architettoniche.

La pedonalizzazione della piazza ha previsto lo spostamento di ben 65 parcheggi lungo la via M.S. Michele; altri 5 parcheggi sono stati inoltre posizionati sul fron­te piazza a beneficio delle soste veloci.

Con il termine del cantiere è terminata anche la speri­mentazione viabilistica, che ha visto la modifica dei sen­si unici di marcia.

La viabilità potrebbe migliorare con la realizzazione del doppio senso di marcia di via M.S. Michele lungo l’oratorio. Tale realizzazione è prevista dal progetto approvato e dalla conven­zione sottoscritta con la Parrocchia che preve­de proprio l’arretramento del muro perimetrale dell’oratorio con conseguente realizzazione di un doppio senso di marcia con marciapiedi ed inne­sto su via Roma. Solo così la piazza potrà diven­tare al 100% pedonale. Tale intervento è vinco­lato alla demolizione di un edificio di proprietà priva­ta (la Cascina Santa).

Progetto “segnalato” al PREMIO “LA CITTÀ PER IL VERDE 2015” SEZIONE VERDE URBANO 2a Categoria - Comuni da 5.000 a 15.000 abitanti

Le informazioni contenute nella scheda progetto sono state reperite dai siti Web

Centro Storico
Da 10.000 a 100.000 abitanti
Comune
Edilizia e Urbanistica, Territorio e Paesaggio
01/12/13
Fondi propri
Fabrizio Scarpellini
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.