Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Sarre / Sarre 21 - Opportunità per un turismo sostenibile

Sarre 21 - Opportunità per un turismo sostenibile

Gli obiettivi del progetto sono in linea con gli "Indirizzi programmatici di governo" dell'amministrazione che mirano allo sviluppo delle attività turistiche, di cultura locale, commerciali di prodotti tipici ed artigianali; sono inoltre in linea con i piani e i programmi della amministrazione regionale, in particolare con il Piano Paesaggistico Territoriale - PTP -. Il Gruppo di Lavoro che si occuperà di portere avanti il progetto sarà formato dal Responsabile del Servizio Tecnico del Comune - nonché responsabile del Progetto di Agenda 21 -, da un tecnico ambientale del comune e da due consulenti esterni.

Il progetto si esplica attraverso le 3 attività ammissibili:

A.1 Sensibilizzazione e coinvolgimento: attuata tramite interviste agli attori locali degli enti sovraordinati - 8-10 -, la redazione di una newsletter per la popolazione - 3 numeri -, la costruzione di una area WEB per la descrizione del progetto, partecipazione ad un workshop sul Turismo sostenibile.

A.2 Costituzione del Forum: il Forum seguirà un calendario e sarà regolato da un regolamento; avrà sedute di carattere generale e tematico; coinvolgerà gli attori locali su invito - albergatori, ristoratori, commercianti artigiani, cittadini, turisti, ... -; i risultati delle riunioni del Forum saranno verbalizzati e resi disponibili sul sito internet; il Gruppo di Lavoro presenterà ai partecipanti documenti, analisi e dati preliminari alla discussione degli argomenti, il Forum discuterà gli argomenti e sceglierà il set di indicatori rappresentativi del territorio comunale.

A.3 Relazione sullo stato dell'ambiente: il Gruppo di Lavoro inizialmente analizzerà la documentazione esistente, identificherà il modello di indicatori da utilizzare, definirà le procedure per la contabilità ambientale; quindi passerà alla fase di realizzazione della struttura della Relazione sullo Stato dell'Ambiente e redigerà i testi in bozza per la presentazione al Forum; dopo i commenti del Forum avverrà la stesura del documento definitivo e del documento di sintesi.

Bando Agenda 21 locale 2002 del Ministero dell'Ambiente
ARPA Valle d'Aosta
Area turistica
Inferiore a 10.000 abitanti
Comune
Strategie partecipate e integrate
12/11/04
18
€ 107.500
Ministero dell'Ambiente
Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente Bando A21L 2002 euro 74.758,97
Pierino Nex
No file
No file
No file
No file
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.