Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di S.Lazzaro di Savena / STAZIONE ECOLOGICA: AREA ATTREZZATA PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RSU

STAZIONE ECOLOGICA: AREA ATTREZZATA PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RSU

Il progetto riguarda la realizzazione di un'area denominata "stazione ecologica" che avrà la funzione di raccogliere i rifiuti urbani di tipologie caratteristiche: materiali ingombranti, batterie, oli usati e materiali ferrosi. I cittadini potranno conferire i rifiuti direttamente alla struttura, dove un operatore sempre presente sarà in grado di fornire informazioni e supporto. I rifiuti verranno raccolti per poi essere riutilizzati o opportunamente smaltiti: potature avviate al compostaggio, cartoni e altri materiali dello stesso tipo avviati a ditte che lavorano in questo settore. I benefici possono venire quantificati sia come riduzione dell'impatto derivante dall'abbandono dei rifiuti sul territorio e lungo i corsi d'acqua in particolare, sia come recupero di risorse e risparmio energetico.
Gli obiettivi primari si basano sulla separazione e invio al riciclaggio dei materiali conferiti e non riutilizzabili;obiettivo a lungo periodo è il raggiungimento della quota del 40% di rifiuti recuperati tramite raccolte differenziate - L.R.27/94 -.
Area urbana
Da 10.000 a 100.000 abitanti
Comune
Rifiuti
12
€ 54.000
Giorgio Sermasi
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.