Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Rovereto / AG21ROV - AGENDA a ROVERETO

AG21ROV - AGENDA a ROVERETO

Il presente progetto riguarda la fase di attivazione del processo di Agenda 21 ai fini di coordinare sul territorio le azioni pregresse di tutela territoriale, di attivare nuove consapevolezze circa la sostenibilità dei processi di sviluppo, di diffondere la responsabilità e la coscienza delle azioni sull'ambiente naturale - urbano - costruito. Con l'Agenda 21 si attua una strategia globale e comunitaria di governo integrato del territorio, per una condivisione del principio di sostenibilità; si mette in atto una diffusione delle informazioni con l'incentivo della partecipazione alle decisioni che riguardano l'ambiente nel senso più ampio del termine - ambiente urbano, territoriale, sociale ed economico -. Si individueranno, nel presente progetto, le prime azioni di formazione e informazione, le prime forme di concertazione ed individuazione dei soggetti portatori di interessi - stakeholders -. L'attivazione dell'Agenda 21 da un lato è strumentale ad un processo di revisione degli attuali progetti e programmi in essere,in un ottica di integrazione e coordinamento, dall'altro, in quanto strategia guida dei diversi piani specifici di settore, consente una reale messa in scena del concetto di sostenibilità dello sviluppo.
Bando Agenda 21 locale 2002 del Ministero dell'Ambiente
Museo Civico di Rovereto
Area urbana
Da 10.000 a 100.000 abitanti
0
Strategie partecipate e integrate
12/11/04
18
€ 200.000
Ministero dell'Ambiente
Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente Bando A21L 2002 ? 139.758,97
Carlotta Cocco
None
No file
No file
No file
No file
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.