Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Riccione / L'albergo ecologico: un marchio di qualità ambientale a Riccione

L'albergo ecologico: un marchio di qualità ambientale a Riccione

L'iniziativa è nata dalla collaborazione tra Comune di Riccione, Legambiente ed Associazione Albergatori di Riccione.L'obiettivo è quello di sensibilizzare gli albergatori ad una gestione ecologica dell'albergo e di costituire un plus, di distinzione e caratterizzazione degli alberghi aderenti al progetto e della città di Riccione, in grado di attirare un target di clientela sensibile alle problematiche ambientali e di educare al tempo stesso i normali clienti al rispetto dell'ambiente.Per l'organizzazione del gruppo è stato fondato uno speciale Circolo Legambiente Riccione "Alberghi Raccomandati" in difesa dell'Ambiente". Legambiente ha stabilito attraverso un decalogo i requisiti fondamentali per poter essere un albergo raccomandato per la difesa dell'ambiente. Il controllo degli alberghi è garantito da una commissione formata da Legambiente, Comune di Riccione ed Associazione albergatori che, una volta l'anno, verificano il mantenimento degli impegni stabiliti per l'anno in corso. Come strumento divulgativo esterno dell'iniziativa, si sono realizzati dei pieghevoli distribuiti con successo presso tutte le sedi di Legambiente Emilia-Romagna, in tutti gli scali della Goletta Verde di Legambiente, in diversi negozi di prodotti biologici sparsi in tutta Italia e nelle fiere del settore Biologico, veicolati dal Consorzio Biologico CONBIO di Rimini, fornitore ufficiale dell'iniziativa. Legambiente nel suo sito Internet - www.legambiente.it - ha dedicato diverse pagine all'iniziativa che offrono la possibilità di collegarsi al sito proprio degli Hotel. Il primo passo per la realizzazione del progetto "L'Albergo Ecologico a Riccione è stata la firma di un protocollo d'intesa tra Comune di Riccione, Associazione Albergatori di Riccione e Legambiente per l'istituzione di un Marchio di Qualità Ambientale - MQA - per le strutture ricettive e turistiche.
Gli alberghi aderenti all'iniziativa sono stati 33 all'inizio del progetto per divenire successivamente 44: valore che rappresenta circa il 10% delle strutture alberghiere presenti a Riccione. Con il progetto si è concretamente contribuito alla sensibilizzazione degli operatori turistici, e all'innalzamento di molti standard qualitativi relativi alle strutture alberghiere in grado di attirare un target di clientela sensibile alle problematiche ambientali e di educare al tempo stesso i normali clienti al rispetto dell'ambiente. Il protocollo di intesa tra i tre soggetti - Comune di Riccione, Associazione Albergatori di Riccione e Legambiente - ha portato alla definizione di un decalogo comportamentale che è stato proposto ad albergatori e clientela e ha portato, soprattutto, all'istituzione di un Marchio di Qualità Ambientale - MQA - per le strutture ricettive e turistiche al quale ogni albergo potrà aspirare, anche negli anni futuri. Premio "Città Sostenibile" del Ministero dell'Ambiente.
Area urbana
Da 10.000 a 100.000 abitanti
Comune
Turismo
01/01/98
12
€ 111.495
Ezio Venturi
No file
No file
No file
No file
GELSO nel Rapporto sulla Qualità dell'ambiente urbano

GELSO è anche una delle componenti del progetto Qualità ambientale nelle aree metropolitane italiane che ISPRA  ha avviato per la realizzazione del Rapporto annuale sulla Qualità dell’ambiente urbano.

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.