Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Ravenna / RAVENNA 21 - Ravenna Città Sostenibile AL21

RAVENNA 21 - Ravenna Città Sostenibile AL21

Obiettivo del presente progetto è la definizione del Piano d'Azione Locale attraverso il coinvolgimento degli stakeholder della comunità, al fine di integrare le indicazioni che emergeranno dal forum con i contenuti e gli indirizzi degli strumenti di pianificazione dell'Ente. In tal senso i workshop di elaborazione riguarderanno gli ambiti di competenza dell'ente utilizzati anche per la costruzione del sistema di contabilità ambientale - Progetto LIFE-CLEAR -: sviluppo urbano e PSC/PRG, mobilità sostenibile, verde urbano, rifiuti, risorse idriche, energia, informazione e partecipazione. Alle tematiche relative alla mobilità sostenibile e allo sviluppo urbano verrà dedicata particolare attenzione. Il Comune di Ravenna infatti in occasione della relazione e approvazione del nuovo PSC, e anche per quanto riguarda il Pano dell'Arenile, intende avviare un programma di pianificazione partecipata, che ne diverrà parte integrante e che verrà realizzato utilizzando la metodologia del Processo di Agenda 21 locale. Ogni ambito verrà discusso in due o tre momenti con l'obiettivo di elaborare un piano d'azione da approvare prima nel Forum e successivamente da parte degli organismi istituzionali dell'ente e degli stakeholder principali. Il progetto intende poi creare un parallelo forum virtuale per garantire a tutti i cittadini e agli stessi stakeholder del forum di poter accedere ai documenti oggetto della discussione, ai verbali e di poter contribuire in modo costante e partecipato alla discussione. Altro aspetto importante è il coinvolgimento attivo dell'infanzia che rappresenta un punto di riferimento condiviso da chi si occupa di progetto urbano nella prospettiva della città educativa, che tende a rendere bambini e ragazzi protagonisti attraverso laboratori e attività di analisi e progettazione partecipata di spazi e servizi che li riguardano direttamente. Il Comune di Ravenna ha già avviato con fondi propri nel corso del 2002 il Processo di Agenda 21 locale mediante azioni interne all'Amministrazione e con l'avvio del Forum. Il progetto ha la durata complessiva di 18 mesi.
Bando Agenda 21 locale 2002 del Ministero dell'Ambiente
None
Area urbana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
0
Strategie partecipate e integrate
12/11/04
18
€ 194.000
0
Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente Bando A21L 2002 euro 135.800
Luana Gasparini
None
No file
No file
No file
No file
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.