Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Perugia / PERUGIA A21 - Per una gestione in armonia con Agenda 21 locale

PERUGIA A21 - Per una gestione in armonia con Agenda 21 locale

Il Comune di Perugia ha deliberato di avviare un progetto di A21L che si svilupperà in 18 mesi, costituito essenzialmente da due interventi: 1.Redazione della RSA; 2.Azioni a sostegno dell'informazione e della partecipazione del pubblico - Forum Civico, Urban Center, Tavolo del Forum, Laboratori di area territoriale. Il primo intervento consiste nella raccolta ed organizzazione dei dati più aggiornati e disponibili relativi agli aspetti ambientali; nella loro analisi, al fine di individuare carenze, criticità, elementi di priorità; nell'impostare un sistema di misuratori ed indicatori delle performance ambientali e di sostenibilità, nonché indicatori socio-economici; nella loro presentazione. Il secondo intervento del progetto riguarda l'attivazione di un Forum Civico inteso come sistema integrato e rappresentativo, a rete, articolato per vari livelli e dimensioni di intervento - elaborazione. Orientato all'interdipendenza tra gli attori, alla cura del "capitale sociale" attraverso reti orizzontali di reciprocità e di cooperazione, alla continua capacità di produrre analisi, conoscenze e elaborazioni di soluzioni e valorizzazione dell'apporto dell'azione civica della cittadinanza. Le azioni di partecipazione e di informazione si articoleranno attraverso un URBAN CENTER - spazio e luogo di attivazione e valorizzazione di un circuito informativo e comunicativo per l'analisi, l'informazione diffusa, la valutazione e il controllo di informazioni - in entrata e in uscita - finalizzato a connettere i diversi attori interessati e coinvolti nel processo di implementazione dell'A21 Local2 -. Un TAVOLO DEL FORUM CIVICO luogo privilegiato per processi di negoziazione e di promozione di partecipazione attiva della cittadinanza, necessari sia alla definizione della "vision" condivisa, degli obiettivi, del sistema delle relazioni, sia alla valutazione degli impatti socio-economici e territoriali di programmi e interventi di sviluppo sostenibile. LABORATORI DI AREA TERRITORIALE - aggregazione di Unità di Paesaggio, già istituite da anni sul territorio variegato del Comune di Perugia - intesi come presidi sul territorio che sistematicamente elaborano, progettano, verificano controllano, secondo anche le risultanze dei lavori del Tavolo del Forum. Sedi, cioè, di DISCUSSIONE-PROGETTAZIONE PARTECIPATA. I due interventi del progetto, sono da ritenersi interdipendenti tra loro, in quanto lo sviluppo del programma operativo di una delle due parti è collegato allo sviluppo del programma dell'altra fase.
Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente Bando A21L - 2000 -
ARPA,ASL,Università
Area urbana
Da 10.000 a 100.000 abitanti
Comune
Strategie partecipate e integrate
15/10/01
18
€ 213.297
Ministero dell'Ambiente
Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente del 70% pari a 149.256,04 euro
Vincenzo Piro
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.