Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Parma / Regolamento Energetico del Comune di Parma

Regolamento Energetico del Comune di Parma

E' stato approvato un Regolamento Energetico di nuova concezione che si spinge oltre alle norme regionali e sovraordinate che recepisce, chiarisce e semplifica, mediante l'introduzione di un meccanismo incentivante di sistemi premiali - suddiviso per edifici esistenti/ristrutturati ed edifici nuovi -. Il superamento di quanto indicato dalla normativa regionale è volto al raggiungimento di un ottimale livello di prestazione energetica/ambientale degli edifici. L'utilizzo degli incentivi per favorire il risparmio energetico e l'impiego delle fonti rinnovabili avverrà, ai sensi del nuovo regolamento, tramite l'acquisizione di punteggi. Per edifici di nuova costruzione si darà la massima libertà progettuale premiando il raggiungimento di un determinato parametro prestazionale - es. classe energetica -, ovvero la metodologia adottata per ottenerlo. Per gli edifici esistenti sarà premiato il singolo intervento, anche prescindendo dalla determinazione del livello prestazionale globale raggiunto dall'immobile, al fine di agevolare gli interventi di riqualificazione energetica nel modo più diffuso possibile e secondo le tecnologie attualmente più utilizzate. L'applicazione del Regolamento Energetico promuoverà e faciliterà l'applicazione delle nuove norme per la riduzione dei consumi energetici. Attiverà inoltre un processo virtuoso di miglioramento della qualità energetica governato da meccanismi di convenienza economica. Dunque uno strumento pianificatorio flessibile e adattabile alle esigenze del territorio, in grado di consentire lo sviluppo di sistemi di misurazione degli impatti determinati dall'impulso della politica energetica scelta.
Area urbana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comune
Edilizia e Urbanistica, Energia
26/02/09
100
Fondi propri
Pierluigi Coruzzi
http://www.agenziaenergia.pr.it/webpage.php?idtopic=25&idpage=60
888_253.doc — 141 KB
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.