Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Padova / Agenda 21 a scuola

Agenda 21 a scuola

Agenda 21 a Scuola è il macrocontenitore dei diversi progetti di educazione alla sostenibilità del Comune di Padova che si pone come obiettivo di comprendere la complessità delle problemathe ambientali partendo dal proprio vissuto quotidiano attraverso l'esercizio della partecipazione quale cittadinanza attiva. Le finalità di A21S sono di migliorare le relazioni fra "uomo-società-ambiente" e formare cittadini e cittadine competenti/capaci e responsabili, interessati/capaci di intervenire/ agire sia a livello di singoli individui che in modo collettivo, nella promozione di un equilibrio dinamico tra qualità della vita e qualità dell'ambiente. L'introduzione dell'A21S chiede agli insegnanti di essere disposti a mettersi in discussione, a favorire il dialogo tra i ragazzi, il lavoro di gruppo, il confronto e la cooperazione per risolvere problemi comuni e contribuire attivamente al processo decisionale. Immaginare A21 a scuola significa intervenire sul progetto scolastico da tre diversi punti di vista:·la gestione sostenibile delle risorse e la progettazione di cambiamenti nello spazio scolastico che ne possano migliorare la vivibilità e favorire le relazioni fra coloro che vivono in esso;·l'adeguamento del curricolo, rendendo i temi della sostenibilità trasversali a tutte le discipline;·la partecipazione comunitaria, che ripensa alle relazioni interne alla scuola e reinventa quelle con le famiglie, le comunità locali, le associazioni etc..

None
Scuole, genitori, società civile
Area urbana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comune
Strategie partecipate e integrate
01/11/01
€ 40.000
Ministero dell'Ambiente
Daniela Luise
No file
No file
No file
No file
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.