Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Oristano / OristaNonSpreca

OristaNonSpreca

Il progetto OristaNonSpreca contribuisce, a livello locale, all’avvio di un percorso virtuoso che si propone di trasformare gli sprechi alimentari in risorse per le persone in difficoltà. Il progetto  iniziato nel 2016, con la ricognizione degli enti interessati a partecipare, ha visto coinvolti numerosissimi soggetti che hanno contribuito alla crescita dell’iniziativa, in primis, Confcommercio che ha organizzato, in collaborazione con il Comune, nel luglio 2018 in Piazza Eleonora, una cena “Eco senza Spreco”, servendo 120 pasti cucinati da Chef stellati solo con l’invenduto di grandi e piccoli commercianti locali.

Obiettivi del progetto anti-sprechi sono:

1) Aiutare persone fragili e/o in momentanea difficoltà nel territorio di Oristano;

2) Facilitare la donazione da parte dei commercianti/ristoratori/catering/agricoltori etc offrendo un vantaggio in termini di aumento di reputation, di sgravi fiscali e di rafforzamento della responsabilità sociale d’impresa;

3) Alleggerire la comunità dal peso economico e ambientale dello smaltimento di rifiuti per la maggior parte indifferenziati;

4) Creare una maggiore solidarietà e una maggiore convivialità rafforzando il senso di comunità;

5) Ottimizzare il lavoro delle ONLUS valorizzando i diversi apporti e creando una rete organizzativa e comunicativa;

6) Liberare risorse economiche (da parte di enti beneficiari o singole famiglie) normalmente dedicate alla sussistenza per lo sviluppo dell’economia locale;

7) Rinforzare il ruolo degli amministratori locali come promotori attivi di benessere della comunità;

8) Realizzare un progetto che possa coinvolgere in maniera trasversale cittadini, stakeholders, associazioni non profit, associazioni di categoria, scuole e tutti i rappresentanti politici, in un processo virtuoso e che agisce con la logica del win-win.

OristaNonSpreca che si caratterizza per la particolare valenza ambientale e per gli importanti risvolti sociali, si candida ad essere, per tutta la Sardegna, un esempio virtuoso di rispetto dell’ambiente ben coniugato con il raggiungimento di obiettivi sociali.

Il progetto si è classificato al primo posto nel Bando per l’assegnazione del premio GPP Best sui consumi verdi e sostenibili delle Pubbliche Amministrazioni (2018).

Associazione di Promozione Sociale “energetica”, Cons. Formula Ambiente Soc.Coop.rl, Confcommercio
Area urbana
Da 10.000 a 100.000 abitanti
Comune
Rifiuti
Fondi propri

Fondi relativi alla comunicazione

Giangavino Pilu
servizio.ambiente@comune.oristano.it
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.