Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Novara / Il Raggio Verde di Novara

Il Raggio Verde di Novara

Il progetto ha al suo centro un investimento finalizzato a rafforzare il sistema di mobilità lenta e dei mezzi di trasporto ecologici, per rispondere in modo più adeguato alle esigenze reali della popolazione in termini di servizi, commercio, qualità della vita. La complessiva valorizzazione di questi investimenti, e di questo orientamento strategico verso lo sviluppo sostenibile, potrà essere misurata dalla verifica: - dell'effettiva soddisfazione degli abitanti, dei commercianti, dei gestori di altri servizi pubblici, dei proprietari di beni immobili dell'area urbana sperimentale - dell'effettiva attrattività delle aree urbane a rilevante qualità ambientale della vita per gli altri cittadini o imprese dell'area metropolitana. In questo senso, il progetto potrà essere attuato soltanto attraverso il coinvolgimento pieno e concreto della popolazione, anche tramite iniziative informative, accordi, concertazione - in attuazione dei principi generali della politica ambientale comunitaria di cui all'art.9 Programma di Azione -, integrando fra loro l'effetto delle varie azioni

Le principali azioni sono quindi:

1 Azioni di rielaborazione e valutazione della programmazione territoriale esistente

2 Azioni di sensibilizzazione e informazione rivolte alla cittadinanza

3 Azioni mirate di investimento per la qualità ambientale della vita

4 Azioni di verifica dell'effetto del programma

5 Azioni di diffusione dei risultati.

Fonte: EC-LIFE projects database
None
Area urbana
Da 10.000 a 100.000 abitanti
Comune
Mobilità, Edilizia e Urbanistica
01/12/02
30
€ 4.324.532
UE
LIFE
Finanziamento LIFE AMBIENTE: 1.060.000,00 euro
Paola Vallaro
No file
No file
No file
No file
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.