Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Niscemi / NISCEMI & BUTERA: CRESCITA E SOSTENIBILITA' AMBIENTALE

NISCEMI & BUTERA: CRESCITA E SOSTENIBILITA' AMBIENTALE

Il progetto "Niscemi & Butera: Crescita e Sostenibilità Ambientale" può essere considerato come un progetto territoriale, sociale e culturale locale inserito in un contesto nazionale, europeo e internazionale, capace di avviare una nuova fase di programmazione dal basso e capace di raggiungere più obiettivi:·La partecipazione attiva di tutti gli attori locali nei processi decisionali ·Maggiore consapevolezza e responsabilità di tutti gli attori locali alla risoluzione dei problemi e delle scelte future del proprio territorio ·L'introduzione di un approccio sistemico e interdisciplinare ai problemi sociali, economici e ambientali ·La valorizzazione della diversità di approcci, progetti e culture esistenti sul territorio locale ·La possibilità di costruire nuove "alleanze" tra diversi attori su progetti condivisi. L'iniziativa intende dare supporto alla politica di sviluppo sostenibile che, alla base della programmazione delle Amministrazioni, non è ancora decollata nelle forme reali di un processo di agenda 21. L'attivazione del processo Agenda 21 locale muove anche dalla volontà e dalla esigenza di integrare la Programmazione Locale con uno strumento che colmi il vuoto oggettivo di programmazione durevole e che, grazie al processo di progettazione partecipata, produrrà ulteriore mobilitazione e più efficace aggregazione delle risorse locali. Operativamente si intende attivare e gestire un processo partecipativo di coinvolgimento di tipo volontario al fine di approfondire nel territorio in oggetto, le tematiche inerenti lo sviluppo sostenibile, nonché l'elaborazione partecipata tra i vari attori territoriali, a tal fine saranno promosse su tutto il territorio tutte le tre azioni previste dal bando.
Bando Agenda 21 locale 2002 del Ministero dell'Ambiente
None
Area urbana
Da 10.000 a 100.000 abitanti
0
Strategie partecipate e integrate
12/11/04
18
€ 120.000
Ministero dell'Ambiente
Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente Bando A21L 2002 ? 83.758,97
Concetta Meli
None
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.