Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Montegrotto Terme / A21L - TERME EUGANEE

A21L - TERME EUGANEE

Il progetto denominato "AGENDA 21 DELLE TERME EUGANEE" nasce dall'adesione del Comune di Montegrotto Terme e dell'Ente Parco Regionale dei Colli Euganei alla "Campagna delle Città Europee Sostenibili - Carta di Aalborg -. In aree locali come quella delle Terme Euganee , il raggiungimento di situazioni di equilibrio fra necessità imprenditoriali, bisogni sociali, risorse, soluzioni possibili, riduzione degli impatti, presuppone l'adozione di approcci e soluzioni negoziali. E' evidente come - in assenza di un processo di partecipazione e decisione attiva di tutti gli stakeholders - sia alto il rischio di soluzioni parziali nel tempo e/o nello spazio delle problematiche ambientali che si possono presentare: è molto probabile infatti che - in una logica protesa alla gestione "in casa propria" - la sostenibilità ambientale sarà spostata nel tempo, nelle fasi a valle o in aree territoriali di altri. Nell'avviare tale progetto, i soggetti proponenti hanno inoltre deciso di focalizzarne l'attività sul binomio Ambiente e Turismo. La forte vocazione turistico - termale, principale elemento di sviluppo socio - economico dell'area di pertinenza, porte infatti a concentrare l'attenzione sugli elementi di partecipazione, monitoraggio e miglioramento che permettano lo sviluppo del turismo termale su base sostenibile. Nello studio avviato - oltre ai principi della Carta di Aalborg - è stato infatti preso in considerazione anche quanto elaborato durante la Conferenza Mondiale sul Turismo Sostenibile - Lanzarote - Aprile 1995 - e in particolare quanto contenuto nella "Carta per il Turismo Sostenibile". Il progetto si sviluppa in dua parti per complessivi 18 mesi. La prima parte riguarda la costituzione e l'avviamento del Forum e - in generale - le azioni a sostegno dell'informazione. La seconda parte riguarda la realizzazione della RSA.
Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente Bando A21L - 2000 -
Ente Parco Regionale dei Colli Euganei
Area turistica
Inferiore a 10.000 abitanti
Comune
Turismo, Strategie partecipate e integrate
14/11/01
18
€ 149.772
Ministero dell'Ambiente
Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente del 70% pari a 104840,75 euro
Patrizia Greggio
No file
No file
No file
No file
archiviato sotto: ,
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.