Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Modena / La mappa Metrominuto di Modena

La mappa Metrominuto di Modena

Metrominuto è una mappa della città che suggerisce i percorsi tra i principali punti di interesse, indicandone le distanze a piedi ed i minuti di percorrenza, con una grafica che ricorda gli schemi delle reti metropolitane per facilitarne la leggibilità. In questa mappa i punti di interesse culturale, storico e naturalistico vengono presentati come delle “fermate” su una rete pedonale, connessa a varie “linee” pedonali identificate con colori diversi.

L’idea che sta alla base del progetto è che conoscendo con precisione le distanze tra i poli di attrazione cittadini e soprattutto il tempo necessario per raggiungerli le persone abbiano una idea più chiara di quanto sia più veloce spostarsi a piedi per queste distanze rispetto all’utilizzo di altri mezzi.

Metrominuto è un progetto ideato e messo in pratica nella città spagnola di Pontevedra, che è stato replicato in numerose città in tutto il mondo.

In Italia si segnalano come esempi le mappe Metrominuto di Modena e Ferrara.

Nel caso di Modena, il Comune ha elaborato una rappresentazione schematica dei punti cardine della rete dei servizi in città (aree verdi, parcheggi scambiatori, università, polo ospedaliero), e dei principali siti di interesse storico e culturale. L’inquadramento generale della città è evidenziato particolarmente dalla cintura delle antiche mura ottocentesche (percorso tratteggiato).

Area urbana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comune
Mobilità
01/09/15
Silvia Bernardi
segreteria.ambiente@comune.modena.it
http://www.comune.modena.it/aree-tematiche/trasporti-viabilita-mobilita-e-sosta/mobilita-pedonale/metrominuto
mappa_metrominuto_modena.pdf — 599 KB
No file
No file
No file
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.