Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Matera / Operazione Pasquetta Responsabile

Operazione Pasquetta Responsabile

L’evento “OPERAZIONE PASQUETTA RESPONSABILE” è un’iniziativa di promozione delle buone pratiche e dello sviluppo sostenibile di un’area di notevole valore naturalistico-ambientale: la Riserva Naturale Orientata del Lago San Giuliano, nell’agro dei comuni di Matera e Miglionico. L’evento coincide con il Lunedì di Pasquetta, giorno in cui l’area è soggetta ad un elevato “stress ambientale” a causa della massiccia presenza antropica e, pertanto, più che in ogni altro momento, si rende necessaria una particolare attenzione per salvaguardare la Riserva Naturale da fenomeni di degrado e abbandono.

I soggetti organizzatori hanno programmato questa giornata dedicandola all’Oasi San Giuliano, sollecitando la comunità, che si reca nel luogo per la tradizionale uscita “fuori porta” del giorno di Pasquetta, ad adoperarsi per evitare comportamenti non sostenibili attraverso la consegna di un “decalogo delle buone pratiche”, redatto dalle associazioni organizzatrici, e di materiale utile alla raccolta dei rifiuti; gli ospiti dell’Oasi sono, quindi, invitati a restituire decoro alla zona del lago, attraverso la raccolta dei rifiuti prodotti dagli utenti stessi oltre che di quelli abbandonati sul posto.

La restituzione del sacchetto è premiata con l’omaggio di un gadget promozionale.

L’iniziativa si prefigge il nobile obiettivo di trasformare in virtuosa una giornata ad alto rischio di degrado ambientale e i partecipanti, pur sacrificando il proprio tempo libero, hanno l’opportunità di compiere un atto di amore verso l’oasi e l’ambiente in generale. La riserva San Giuliano è un luogo che va tutelato per poter essere trasmesso alle generazioni che ci seguiranno così come ci è pervenuto oggi, seppur con trasformazioni artificiali ormai consolidate; una tutela che però non può aver luogo senza la presenza di associazioni ed utenza responsabili, in grado di realizzare attività di carattere educativo ma anche turistico e sportivo di tipo sostenibile. Non può esserci valorizzazione senza tutela, e non può esserci tutela senza valorizzazione. Il rischio dell’abbandono e del conseguente degrado è sempre alle porte.

L’evento si ripete ogni Lunedì di Pasquetta.

Il progetto è stato selezionato  tra i finalisti del premio Best Practices for Lake 2014.

Il premio è stato organizzato dall'UNESCO Chair Water Management and Culture - Università per Stranieri di Perugia, ISPRA - banca dati GELSO, Ministero dell'Ambiente e Associazione Idrotecnica Italiana.

CEAS Lega Navale sez. Matera, CEAS Feronia, CEAS Società Nazionale Salvamento Matera, le associazioni ambientaliste WWF sezione Matera, BRIO Matera, Antea Miglionico, Nexus, Foto club Matera, le associazioni sportive Club Carp Free, Altamura Fishing, Lenza club San Giuliano, Sassi casting Matera, Matera carp team, le associazioni culturali Sassi Murgia e Ambiente Sud, partecipazione della Polizia Provinciale e della Pro loco di Miglionico.
Area umida
Da 10.000 a 100.000 abitanti
Comune
Territorio e Paesaggio
500 €
Fondi propri

Attività di volontariato

Marco Pagano
Poster_bp4L.ppt — 5421 KB
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.