Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Magliano Sabina / Eco Ostello Magliano Sabina - Un Ostello green alle porte di Roma e della Sabina

Eco Ostello Magliano Sabina - Un Ostello green alle porte di Roma e della Sabina

L’Ostello di Magliano Sabina è nato con l’idea di fornire un servizio turistico ricettivo sostenibile per l’ambiente, dove ogni servizio è stato pensato per non avere un impatto negativo su ciò che ci circonda, con particolare riferimento alla mobilità ed alla fruizione del territorio. L’ostello, o meglio, l’idea di un ostello sostenibile, fa parte dei progetti inseriti all’interno del Seap, il piano d'azione europeo del Patto dei Sindaci. Un ostello sostenibile dove l'energia consumata è quella prodotta dal sole, l'arredo è tutto da riciclo, la mobilità per gli ospiti è assicurata da bici elettriche ed ogni ospite dotato di veicolo elettrico soggiorna gratis la prima notte. Fruizione del territorio e mobilità senza impattare sull’ambiente, sono i punti cardine di una visione a medio termine che vuole coniugare la scoperta di un territorio strategico e ricco di esperienze da vivere alla sostenibilità dei modi attraverso i quali fruire del territorio.

Progetto finalista del contest "Making Global Goals Local Practice" per la categoria Produzione  e consumo responsabili (SDG 12).

Azienda Municipalizzata Sabina srl, Ostello Santa Maria delle Grazie
Centro Storico
Inferiore a 10.000 abitanti
Comune
Turismo
27/06/14
24
297.807
G.A.L. Sabino e Comune di Magliano Sabina
Piani di Sviluppo Rurale

P.S.R. (Piano di Sviluppo Rurale) e Bilancio Comunale (mutuo)

Massimiliano Filabozzi
areatecnica@comune.maglianosabina.ri.it
www.ostellomaglianosabina.it
relazione per candidatura.pdf — 1599 KB
No file
No file
No file
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.