Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Lentini / PROGETTO LILLIPUT – LABORATORIO PER LA CITTA' SOSTENIBILE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI A LENTINI

PROGETTO LILLIPUT – LABORATORIO PER LA CITTA' SOSTENIBILE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI A LENTINI

Il progetto avviato nella città di Lentini, si inserisce tra numerose altre esperienze condotte su tutto il territorio nazionale sulla base delle indicazioni date dal Ministero dell'Ambiente. Si è sviluppato in due fasi diverse, della durata complessiva di tre mesi, con l'obiettivo di fondo di ridefinizione dei modi di approccio alla conoscenza del territorio: -un ciclo di sei incontri con l'Osservatorio Minori; -un laboratorio condotto nei quattro Istituti Comprensivi di Lentini. Si è inteso anzitutto chiarire il significato di progetti di città sostenibili delle bambine e dei bambini e quindi il senso di una gestione di tali progetti basata su processi di partecipazione. Questo lavoro parte dalla considerazione che debba essere la comunità dei cittadini a ridare un senso ai luoghi. Il progetto intende, infatti, innescare delle azioni che in futuro portino alla formazione di una coscienza di identità della comunità lentinese. Con questi incontri si è inteso favorire lo sviluppo di un dibattito attorno ai problemi, prima ancora che attorno alle soluzioni.Il laboratorio ha coinvolto i quattro Istituti comprensivi di Lentini, con un campione rappresentativo di quattro classi per Istituto, con ciascuna delle classi si sono fatti due incontri: -nel primo incontro si è proposto un gioco di presentazione di tutti i bambini che aiutasse a decodificare il loro modo di vivere gli spazi della città, la loro consapevolezza del territorio lentinese, il senso che danno al tempo, la loro socialità. Si sono espressi attraverso il linguaggio verbale tutti e, poi, con dei disegni i più piccoli, con delle brevi riflessioni scritte i ragazzi delle medie. A chiusura dell'incontro si è proposta un'intervista semi-strutturata che gli alunni avrebbero rivolto ai propri nonni sulle specificità dei luoghi in cui sono state vissute l'infanzia e l'adolescenza, sui ritmi di vita giornalieri, su come abbiano visto modificarsi il loro rapporto con il territorio di Lentini - intervista videoregistrata o scritta -; -il secondo incontro si è strutturato sull'esposizione alle classi da parte degli stessi nonni di alcune esperienze-guida e sulla condivisione delle impressioni raccolte e delle aspettative degli stessi bambini.Il materiale raccolto è contenuto in un CD rom prodotto, che verrà distribuito alle scuole, e nel sito costruito www.cittadeibambini.org/lentini -
None
Associazione di volontariato
Area urbana
Da 10.000 a 100.000 abitanti
0
Edilizia e Urbanistica, Territorio e Paesaggio, Strategie partecipate e integrate
01/11/01
24
€ 15.400
0
LIFE
In corso di rifinanziamento
Salvatore Cacciola
None
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.