Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Lecco / Pedaladda - pista ciclabile lungo il lago di Garlate

Pedaladda - pista ciclabile lungo il lago di Garlate

L’opera riguarda un tratto di pista ciclopedonale della lunghezza di circa 1 km che ha permesso la riqualificazione di aree demaniali altrimenti intercluse, consentendo di poter fruire di un ambiente di pregio sotto il profilo paesaggistico e naturalistico. Si è quindi realizzato l’anello mancante della rete ciclabile territoriale intorno ai bacini del Lario e del Lago di Garlate, la cui sponda lecchese è così diventata accessibile al pubblico, consentendo di raggiungere la città di Milano lungo il fiume Adda. L’opera si è posta come obiettivo principale quello di migliorare la fruibilità turistica, inserendo un percorso che, oltre a permettere l’accesso al territorio, ne salvaguarda la funzionalità e la naturalità delle sponde, con particolare attenzione all’ambito naturalistico a canneto, in cui si andava ad inserire. Tale scopo è stato raggiunto riducendo l’impatto attraverso l’utilizzo di materiali naturali ed eco-compatibili: per il tratto in rilevato sono stati utilizzati massi ciclopici posati a secco, garantendo la circolazione idrica sotterranea; la pavimentazione è stata realizzata in terra stabilizzata costituendo così un manto di copertura a basso impatto sull’ambiente circostante. La piantumazione di specie arbustive ed arboree autoctone, scelte a favore delle specie volatili presenti e l’utilizzo di un impianto di illuminazione a lampade a led fotovoltaiche (il cui orientamento non disturba la fauna ittica durante la frega), completano il quadro delle scelte eco-compatibili adottate. Particolare attenzione è stata inoltre posta nell’informazione e la partecipazione del pubblico, installando cartelli illustrativi; sono state anche installate n. 2 aste idrometriche al fine di mostrare le condizioni di percorribilità della pista in relazione ai livelli idrici raggiunti dal lago.

A partire dall’inaugurazione (23-04-2013) è sempre stata percorsa da numerose persone . Gli utilizzi sono diventati molteplici: passeggiata, lettura, bagno al lago,  solarium anche grazie alle accoglienti  aree di sosta e accesso al lago appositamente create.

Il progetto ha ricevuto la menzione speciale nella categoria Architettura, Territorio e Paesaggio, Ingegneria nell'ambito del premio Best Practices for Lake 2014.

Il premio è stato organizzato dall'UNESCO Chair Water Management and Culture - Università per Stranieri di Perugia, ISPRA - banca dati GELSO, Ministero dell'Ambiente e Associazione Idrotecnica Italiana.

Parco Adda Nord/Regione Lombardia
Area umida
Da 10.000 a 100.000 abitanti
Comune
Territorio e Paesaggio, Turismo, Strategie partecipate e integrate
01/10/12
3
4460289,66
Regione Lombardia - Comune di Lecco

L’opera si colloca nell’ambito del Piano Integrato d’area “Paesaggio sull’Adda da Leonardo ad Expo. Circuiti e itinerari oltre il 2015.

Programma Operativo Regionale FESR 2007/2013 Asse 4 – Tutela e valorizzazione del patrimonio naturale e culturale – Linea di intervento 4.1.1.1 del PORL 2007-2013

Roberta Colombo
www.comune.lecco.it
20140422Poster_bp4L_01.pdf — 2809 KB
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.