Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Lecce / SEE - MMS - South East Europe Mobility Management Scheme

SEE - MMS - South East Europe Mobility Management Scheme


Il Progetto “SEE- MMS - South East Europe Mobility Management Scheme” ha come obiettivo generale quello di elaborare strategie di mobilità urbana compatibili con la vivibilità e con l'attrattività turistica delle municipalità coinvolte e raggiungere un equilibrio tra crescita economica ed i processi della crescente mobilità nelle città, tenendo in considerazione gli aspetti ambientali ed i bisogni sia degli abitanti sia dei turisti dell’area del Sud-est europeo.

Le attività del progetto riguardano l’analisi delle migliori pratiche sulla gestione delle mobilità, la costituzione ed il funzionamento dei centri di mobilità e lo sviluppo della rete dei centri di mobilità del Sudest europeo.

Le città del Sudest europeo evidenziano problemi di accesso e connessione, sia all’interno delle singole regioni che all’esterno. Inoltre lo sviluppo delle attività economiche, la crescita del turismo e quella del movimento dei beni e delle persone mettono grande pressione alle aree del SEE e nei corridoi dei trasporti principali che richiedono una necessità crescente di soluzioni efficaci per affrontare i bisogni della mobilità. L’obiettivo principale del piano di gestione della mobilità SEE è di sostenere la multi modalità e la promozione di trasporti alternativi nei territori SEE (riducendo l’uso dell’automobile) che porteranno ad un miglioramento per tutti i gruppi sociali e assicureranno una crescita economica sostenibile nei territori SEE e la mitigazione dell’impatto negativo del traffico sull’ambiente. Promuovendo la cooperazione per aumentare l’uso della gestione della mobilità nelle città del sud est europeo, il partenariato di progetto incoraggerà le autorità locali e regionali a guardare la cooperazione transnazionale come un mezzo per incrementare lo sviluppo attraverso l’apprendimento scaturito dall’esperienza. L’obiettivo finale è la costituzione di 7 centri di mobilità come risultato concreto dei 7 piani di gestione della mobilità. Un centro di mobilità è l’unità operativa a livello cittadino/regionale, dove i servizi di mobilità sono iniziati, organizzati e forniti. La costituzione di un centro di mobilità è un’importante pietra miliare e serve come punto di cristallizzazione per la gestione della mobilità.

Partners del Comune di Lecce sono l’Agenzia per lo Sviluppo di Atene (capofila) l’European Community Business and Innovation Center di Attika (Grecia), il Centro Austriaco per la Mobilità di Graz (Austria), il Centro Regionale per l’Ambiente di Lubiana (Slovenia) ed i Comuni di Elefsina (Grecia), Varna (Bulgaria), Iasi (Romania), Trogir (Croazia), Glamoc (Bosnia-Erzegovina), Belgrado (Serbia) e Padova.
Area urbana
Da 10.000 a 100.000 abitanti
Comune
Mobilità
01/07/09
36
1.435.000
UE
Fondo Sociale Europeo

Quota per il comune di Lecce 156.000,00

Programma Comunitario SEE (South East Europe)

Raffaele Parlangeli
http://www.seemms.net/
SEE_MMS.pdf — 4758 KB
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.