Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Ischia / A21LI - Agenda 21 Locale Sviluppo Sostenibile Comune di Ischia

A21LI - Agenda 21 Locale Sviluppo Sostenibile Comune di Ischia

Il progetto "Agenda 21 Locale Sviluppo Sostenibile Comune di Ischia" prevede l'avvio del processo di Agenda 21 Locale del Comune di Ischia insieme agli altri comuni partecipanti attraverso l'organizzazione di convegni sulle tematiche dello sviluppo sostenibile e del processo di A21L destinati ai cittadini, agli industriali ed imprenditori locali, ai gruppi di interesse presenti sul territorio e al personale dell'Amministrazione comunale. Parallelamente verrà costituito un apposito gruppo tecnico-scientifico con il compito di fornire informazioni, dati, strumenti metodologici e scientifici al Forum civico affinché quest'ultimo possa operare in modo adeguato ed efficace. La fase successiva sarà contraddistinta dall'individuazione dei soggetti interessati alla costituzione del Forum civico, che verrà di seguito convocato ed attivato. Sarà, quindi, elaborato un Rapporto sullo Stato dell'Ambiente del territorio comunale, da parte del gruppo tecnico-scientifico appositamente costituito, che dovrà fornire le basi di conoscenza necessarie al Forum per poter avviare l'elaborazione delle linee strategiche dello sviluppo sostenibile locale, in particolare per quanto concerne le attività del Comune. Il progetto sarà articolato nelle seguenti fasi: Fase A1: Azione di coinvolgimento degli attori locali A1.1 Attività di informazione della comunità locale A 1.2 Predisposizione di materiale informativo A 1.3 Adesione ad accordi e network internazionali Fase A2: Costituzione del Forum Civico Fase A3: Redazione del Rapporto sullo Stato dell'Ambiente A 3.1 Analisi degli aspetti ambientali, sociali ed economici del territorio A 3.2 Individuazione dei fattori critici e delle priorità A 3.3 Redazione del Rapporto sullo Stato dell'Ambiente
Bando Agenda 21 locale 2002 del Ministero dell'Ambiente
Comuni di Ischia, Forio, Casamicciola, Barano, Serrara Fontana, Lacco Ameno
Area urbana
Da 10.000 a 100.000 abitanti
0
Strategie partecipate e integrate
12/11/04
18
€ 173.948
Ministero dell'Ambiente
Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente Bando A21L 2002 euro 100.758,97
Pasquale D'Amato
None
No file
No file
No file
No file
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.