Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Imola / Autocompostaggio dei rifiuti organici domestici

Autocompostaggio dei rifiuti organici domestici

Gli obiettivi del progetto sono stati identificati nei seguenti:

-promozione della tecnica di riutilizzazione degli scarti organici domestici in compost, cioè sostanza ammendante e concimante;

-diminuzione della quantità di RSU destinata a discarica;

-miglioramento delle condizioni igieniche di RSU;

-coinvolgimento attivo della cittadinanza nel riciclaggio con produzione di materiali riutilizzabili.

Il consorzio A.M.I ha messo a disposizione dei cittadini, gratuitamente, i contenitori per il compostaggio,un manuale illustrativo e l'assistenza tecnica.

Sono stati coinvolti nel progetto 4 orti sociali gestiti da anziani,ai quali sono stati messi a disposizione dei trituratori. Sono state coinvolte 11 scuole dell'obbligo che hanno collocato i composter nei cortili delle scuole.

Una corretta procedura di compostaggio a livello domestico non comporta alcun rischio dal punto di vista ambientale. La limitazione della componente organica dei rifiuti destinati a discarica abbassa il carico organico del percolato che ne deriva.
Area urbana
Da 10.000 a 100.000 abitanti
Comune
Rifiuti
01/01/94
48
€ 12.000
Nessun contributo pubblico
Luca Bartolucci
No file
No file
No file
No file
archiviato sotto: , ,
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.