Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Ferrara / Ufficio biciclette per una mobilità sostenibile

Ufficio biciclette per una mobilità sostenibile

Il progetto è stato attivato nel 1995 con lo scopo di promuovere e incentivare l'uso della bicicletta come mezzo di trasporto.

A tal fine nel 1996 è stato creato un apposito UFFICIO BICICLETTE - Bike Office - in grado di relazionare ad ogni livello gerarchico e settoriale per facilitare e incentivare l'uso della bicicletta in ambito urbano.

L'ottimizzazione degli interventi, dal turismo alla viabilità, dall'ambiente alla cultura, è l'aspetto localmente più rilevante ma tra i compiti assunti vi è anche l'interscambio di esperienze in ambito europeo attraverso i maggiori network attivi come Cities for Cyclists e Car Free Cities.

Attraverso l'Ufficio Biciclette è stato adottato nell'ambito del Piano Urbano del Traffico uno specifico BICI PLAN che non si limita alla definizione di rete ciclabile ma estende la dignità del mezzo bicicletta come alternativa modale di trasporto funzionale all'ambiente urbano.

Il principale risultato raggiunto è la consapevolezza sociale della bicicletta come risorsa. Questa presa di coscienza ha interessato tutti i livelli della popolazione con particolare riguardo per il settore dell'imprenditoria commerciale. A stabilire definitivamente che la bicicletta doveva divenire riferimento obbligato in relazione alla città è stata l'azione realizzata all'inizio del 1999 dall'amministrazione comunale che ha fatto collocare a tutti i principali ingressi in città cartelli stradali con la scritta FERRARA- CITTÀ' DELLE BICICLETTE. Il secondo risultato riguarda l'occupazione. La dimensione bicicletta come fenomeno in crescita ha convinto molti ad investire nel settore facendo nascere nuovi punti vendita , riparatori e centri di noleggio. Il terzo risultato riguarda la mobilità ed è sempre connesso alla consapevolezza sociale della risorsa bicicletta cartterizzandone l'uso oltre che per praticità e convenienza anche come fatto di moda e prestigio - commercianti e liberi professionisti sfoggiano con disinvoltura biciclette prestigiose con finiture in pelle o addirittura in vimini -. Ciò ha consentito di mantenere livelli molto alti di mobilità ciclabile in ogni stagione contribuendo in modo sostanziale a ridurre i livelli di emissioni da idrocarburi in città e soprattutto il rumore.
Area urbana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comune
Mobilità
01/01/95
36
€ 54.000
http://www.ufficiobiciclette.it/
No file
No file
No file
No file
Navigazione
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.