Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Ferrara / Ecomappa Partecipata del Territorio Ferrarese

Ecomappa Partecipata del Territorio Ferrarese

Finalità del progetto è la costruzione di una Ecomappa Partecipata del turismo sostenibile nel territorio ferrarese. Lo sviluppo del turismo deve porre le sue basi sui principi della sostenibilità: ciò significa che deve essere ecologicamente sostenibile nel lungo periodo, economicamente conveniente, eticamente e socialmente equo nei riguardi delle comunità locali. Dovrebbe essere completamente integrato con lo sviluppo economico locale e contribuire positivamente allo stesso. Gli obiettivi previsti sono di studiare "assieme" la sostenibilità in ambito di turismo ambientale, che richiede per definizione di integrare l'ambiente naturale, culturale e umano, di rispettare il fragile equilibrio che caratterizza molte località turistiche, garantire un carico accettabile delle attività sulle risorse naturali, sulla biodiversità e sulla capacità di assorbimento dell'impatto dei prodotti residui. Percorso di lavoro Ogni Centro di Educazione Ambientale coinvolto diventa promotore della costruzione di reti a livello locale, coinvolgendo amministrazioni pubbliche, Pro - Loco, Musei del Territorio, associazioni no profit e di volontariato, cooperative, facendo attività di sensibilizzazione formazione e informazione su turismo sostenibile e mobilità sostenibile attraverso la costituzione di tavoli di lavoro
Il progetto ha adottato il metodo partecipativo per la realizzazione di una mappa della provincia di Ferrara rivolta ad un turismo sostenibile. Con il contributo dei vari enti presenti sul territorio, si sono individuate tutte le emergenze significative in campo ambientale, dalle oasi naturalistiche, ai musei del territorio, alle strutture ricettive, come gli agriturismi o gli alberghi certificati che si impegnano ad osservare un decalogo per il rispetto e la tutela dell'ambiente. Sono stati rappresentati in un unico prodotto diversi aspetti che permettono, a un turista attento e rispettoso dell'ambiente, di sfruttare appieno l'offerta del nostro territorio.
CEA Pesola, CEA CSDA Carpeggiani, CEA Ecomuseo delle Valli di Argenta, CEA Il giardino delle Capinere oasi LIPU.
Territorio provinciale
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comune
Turismo, Strategie partecipate e integrate
01/06/03
8
€ 15.000
Fondi propri
Elisabetta Martinelli
www.comune.fe.it/idea
809_191.pdf — 201 KB
No file
No file
No file
Navigazione
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.