Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Ferrara / CLEAR - City and Local Environmental Accounting and Reporting

CLEAR - City and Local Environmental Accounting and Reporting

CLEAR - City and Local Environmental Accounting and Reporting - Progetto per la contabilità e il report ambientali di città e comunità locali -, è il primo progetto europeo di contabilità ambientale applicata agli enti locali, prevedendo la realizzazione e l'approvazione di "bilanci verdi" da parte di un campione significativo di comuni e province del nostro Paese. Diciotto enti locali si sono coordinati per mettere a punto un metodo di lavoro comune. Gli ideatori, il capofila e i partner sono tutti italiani, ad eccezione di Les Eco Maires, che rappresenta il punto di raccordo tra questa esperienza e analoghi percorsi di altre nazioni.Gli enti locali partner del progetto CLEAR sono all'avanguardia nelle azioni di monitoraggio ambientale e nella verifica della efficacia / efficienza delle relative politiche. Tutti hanno infatti già adottato almeno uno strumento di gestione ambientale o sistemi di contabilità ambientale per l'orientamento dei decisori politici. Oltre a redigere periodici Rapporti sullo Stato dell'Ambiente, hanno tutti adottato le procedure di Agenda 21 locale per lo sviluppo sostenibile e sono membri del Coordinamento italiano A21L.Gli obiettivi del progetto sono migliorare la "governance" locale in materia di ambiente e fornire agli amministratori strumenti pratici di supporto alle decisioni. Dopo una fase di sperimentazione iniziale, i 18 enti locali che partecipano a CLEAR approveranno ciascuno un proprio bilancio ambientale - fine 2002 -, contestualmente al bilancio economico-finanziario e agli altri documenti di programmazione. La fase finale del progetto vedrà inoltre la messa a punto del "Metodo CLEAR", cioè le procedure, i modelli, le migliori pratiche e le batterie di indicatori idonei a produrre una concreta "contabilità ambientale" per un comune o una provincia. Nascerà dunque una strumentazione, efficace e collaudata, per riconoscere e integrare gli aspetti ambientali in tutte le politiche di gestione del territorio.
None
Capofila è il comune di Ferrara. Partecipano i comuni di: Bergeggi, Castelnovo ne' Monti, Cavriago, Grosseto, Modena, Pavia, Ravenna, Reggio Emilia, Rovigo, Salsomaggiore, Varese Ligure; e le province di Bologna, Ferrara, Reggio Emilia, Modena, Napoli, Torino
Area urbana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Ambito nazionale
Territorio e Paesaggio, Strategie partecipate e integrate
01/10/01
36
€ 1.928.664
UE
LIFE
Il progetto è stato cofinanziato al 50% dalla Commissione Europea nell'ambito del programma LIFE AMBIENTE
http://ww4.comune.fe.it/clear-life/
No file
No file
No file
No file
Navigazione
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.