Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Cogorno / Pista ciclabile lungo l'argine sinistro del torrente Entella, nell'entroterra di Lavagna

Pista ciclabile lungo l'argine sinistro del torrente Entella, nell'entroterra di Lavagna

Il potenziamento della mobilità pubblica e di altre modalità alternative a basso impatto, quale appunto la mobilità ciclistica, rappresenta la via primaria per il riequilibrio tra la duplice esigenza di muoversi sul territorio e quella di mantenere un contesto ambientale il più vivibile possibile. La vecchia strada sull'argine sinistro del torrente Entella è stata trasformata in una pista ciclabile, diventando un nuovo percorso alternativo per raggiungere, in bicicletta o a piedi, l'entroterra di Lavagna partendo dal litorale marino. Il percorso ciclabile è collegato ad alcune aree adiacenti, di sosta e di servizio, che contribuiscono a creare un sistema di viabilità a connotazione non solo turistico - amatoriale, ma in grado di incidere significativamente anche sul miglioramento della vivibilità dei centri interessati. Nel disegno d'insieme, volto alla riqualificazione e alla valorizzazione del contesto paesistico ambientale nella sua unitarietà, la creazione di un nuovo e sicuro percorso rappresenta un'occasione importante per migliorare la mobilità dei centri urbani e per incidere sui volumi di traffico cittadino. La pista ciclabile è collegata all'asse viario principale del centro urbano di Cogorno, attraverso alcuni percorsi trasversali, opportunamente distribuiti lungo tutto il tragitto. I lavori di costruzione del nuovo percorso ciclabile consistono nella rimozione della vegetazione infestante, nella predisposizione del tracciato con conseguente movimentazione di terra e livellamento del suolo per l'intero sviluppo del percorso e nella ripresa dell'argine nei tratti compromessi. Per le attrezzature e gli arredi sono utilizzati materiali che tengono conto delle caratteristiche del contesto ambientale in cui si inseriscono.
Provincia di Genova, Comuni di Lavagna e Cogorno
Area rurale
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comune
Mobilità
05/07/05
0
Fondi dei Patti Territoriali del Tigullio
No file
No file
No file
No file
archiviato sotto: ,
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.