Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Cesano Maderno / Documento d'indirizzo per costruire sostenibile e guida e promozione per edifici più sani

Documento d'indirizzo per costruire sostenibile e guida e promozione per edifici più sani

Il progetto ha l'obiettivo di migliorare le condizioni di benessere dell'abitare, salvaguardando la salute e le esigenze delle persone. Per raggiungere tale scopo è utile orientare lo sviluppo del territorio verso il risparmio energetico, lo scarso inquinamento e il mantenimento delle risorse primarie, sia coinvolendo gli operatori del processo edilizio, sia attivando un processo culturale educativo per formare il cittadino ad avanzare nuove richieste sostenibili verso il mercato immobiliare, nonché a creare le condizioni per vivere in un ambiente - interno - sano. Le finalità del progetto sono: definire e diffondere insieme le linee guida per costruire sostenibile - con il supporto dell'Associazione Nazionale di Architettura Bioecologica ANAB -; promuovere incontri formativi e di dibattito aperti ai tecnici e ai cittadini sul territorio; lavorare in rete - tra i Comuni partecipanti all'Agenda 21 Intercomunale, il gruppo operativo, altri comuni o enti che stanno promuovendo percorsi simili -; diffondere l'innovazione degli strumenti operativi - ad es. a partire dal regolamento edilizio - anche attraverso incentivi e meccanismi premiali; promuovere la comunicazione di tutta l'attività intorno al tema del costruire sostenibile; realizzare edifici sostenibili e diffondere l'idea del 'marchio'; promuovere attività didattiche per stimolare un approccio alla gestione sostenibile degli edifici a partire dalle scuole; formare l'osservatorio per costruire sostenibile quale laboratorio per l'aggiornamento delle linee guida, la valutazione dei progetti e il sostegno al progetto. La composizione del progetto è avvenuta a partire dalle idee del tavolo tematico che, a marzo 2004, ha resentato la prima bozza di linee guida al Forum, costituiendosi quindi in gruppo operativo di progetto - rappresenato da tecnici liberi professionisti, tecnici delle Amministrazioni e un rappresentante di Associazioni -. Per stendere le 'linee guida per costruire sostenibile' il gruppo ha richiesto la collaborazione dell'ANAB, con la quale ha organizzato un ciclo di 5 incontri - tuttora in corso - per informare le pubbliche amministrazioni, i tecnici, le imprese e i cittadini ad adottare processi di bioarchitettura. Gli argomenti riguardano le procedure e le tecniche da adottare, i materiali da utilizzare, nonché la presentazione di buone pratiche già realizzate in Italia e in Europa.
Progetto tratto da "Aalborg e l'Italia" Raccolta dei progetti dei soci del Coordinamento A21L italiane in attuazione degli Aalborg Commitments Aalborg Commitment perseguito: 5 Pianificazione e progettazione urbana: Ci impegniamo a svolgere un ruolo strategico nella pianificazione e progettazione urbane, affrontando problematiche ambientali, sociali, economiche, sanitarie e culturali per il beneficio di tutti
Desio, Meda, Seveso
Area urbana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comune
Edilizia e Urbanistica, Strategie partecipate e integrate
01/03/04
Silvia Vincenti
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.