Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Cecina / CO.S.T.A. etrusca - Cooperare per lo Sviluppo il Territorio l'Ambiente

CO.S.T.A. etrusca - Cooperare per lo Sviluppo il Territorio l'Ambiente

Il progetto si configura come un insieme di azioni di supporto e sviluppo volte all'implementazione dell'A21L. PRINCIPALI OBIETTIVI: 1.creare una diffusa consapevolezza ambientale; 2.garantire il diritto di accesso alle informazioni;3.improntare ruoli e processi alla trasparenza e ad una visione limpida; 4.incoraggiare la partecipazione della cittadinanza nell'ambito dei processi decisionali e nella costruzione di politiche locali; 5.definire un programma di azioni locali ampiamente condiviso e partecipato. PRINCIPALI RISULTATI ATTESI - nei 18 mesi del proetto -: 1.avvio e implementazione dell'A21locale del Comune di Cecina; 2.avvicinamento tra cittadinanza e istituzioni, nella prospettiva dello sviluppo sostenibile locale; 3.organizzazione dei dati ambientali; 4.raggiungimento di una visione condivisa sul futuro della comunità locale; 5.miglioramento delle pratiche di governo attraverso la partecipazione della cittadinanza consapevole; 6.elaborazione del primo PAL.PRINCIPALI RISULTATI ATTESI A MEDIO - LUNGO TERMINE: 1.realizzazione delle proposte e dei progetti contenuti nel PAL; 2.miglioramento complessivo delle performance ambientali e della qualità della vita; 3.misurabilità dei risultati attraverso successive edizioni della RSA; 4.trasferimento dell'esperienza in altre realtà locali, soprattutto costiere e Obiettivo 2.
Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente Bando A21L - 2000 -
Altri comuni
Area marina e costiera
Da 10.000 a 100.000 abitanti
Comuni (più di uno)
Territorio e Paesaggio, Strategie partecipate e integrate
08/01/02
18
€ 102.465
Ministero dell'Ambiente
Cofinanziamento Ministero dell'Ambiente del 49,40 % pari a 50613 euro
Renato Gori
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.