Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Bolzano / Progetto "Bolzano. Fonte di Energia"

Progetto "Bolzano. Fonte di Energia"

Per la riduzione delle emissioni di CO2 le realtà locali - provincie, comuni e città - svolgono un ruolo fondamentale. Infatti la mobilità locale, gli standard energetici e l'infrastruttura per il riscaldamento degli edifici e la realizzazione di centrali per la produzione di energia da fonti rinnovabili dipendono direttamente da decisioni prese a livello locale. Il comune di Bolzano ha riconosciuto da tempo questa necessità, stabilendo singoli settori di intervento come lo standard energetico per i nuovi edifici, il sistema di teleriscaldamento e la mobilità sostenibile. Nell'autunno 2008, durante alcuni incontri che hanno visto coinvolti EURAC ed il Comune di Bolzano, si è riflettuto sull'entità delle emissioni di CO2 complessive della città e sulla possibilità di una loro ulteriore drastica riduzione. A seguito di tali colloqui sono emerse le seguenti interrogativi: - Quanta CO2 è riconducibile alle attività svolte nella città di Bolzano e quali sono le fonti di emissione principali - Persiste la possibilità di ridurre le emissioni Quali sono gli interventi necessari e quali i campi d'azione - È possibile raggiungere, nel lungo periodo, i limiti di emissione consigliati dall'Intergovernmental Panel for Climate Change - IPCC - Per trovare risposta a questi interrogativi è stato condotto uno studio approfondito nell'anno 2009. Primo obiettivo dello studio è stato l'elaborazione di un bilancio delle emissioni di CO2 imputabili alle attività dei cittadini di Bolzano. A tale scopo, è stata ricostruita la serie storica, dal 1990 al 2008, dei dati di consumo energetico correlati alle attività umane ascrivibili alla città, dai quali sono stati dedotti i valori di emissione di CO2. Le emissioni di CO2 complessive relative ai cittadini di Bolzano sono state valutate in circa 9,7 tonnellate per l'anno 2007. Partendo dal bilancio delle emissioni, sono state individuate e valutate diverse misure che, se adottate, contribuiscono alla riduzione delle emissioni di CO2.

Studio realizzato con ECOREGION, software per la redazione di bilanci di CO2

EURAC
Area urbana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comune
Mobilità, Energia, Territorio e Paesaggio, Strategie partecipate e integrate
01/02/10
12
€ 57.600
Comune di Bolzano
Emanuele Sascor
BolzanoCO2Report_2010_ita.pdf — 6148 KB
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.