Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Bolzano / MONITORAGGIO - Programma Comune Clima

MONITORAGGIO - Programma Comune Clima

Risultati del progetto


Risultati in campo ambientale

Il programma Comune Clima (https://www.agenziacasaclima.it/it/comuneclima-1559.html) aiuta e accompagna i comuni nell'elaborazione e nell'implementazione di un piano di attività per l'uso sostenibile dell'energia e la tutela del clima. Con l'adesione a tale programma il Comune di Bolzano ha introdotto un sistema di gestione della qualità in ambito di politiche energetiche e di tutela del clima basato sul sistema internazionale dell’European Energy Award, già utilizzato con successo in molti comuni europei. Vengono infatti analizzate, valutate e costantemente migliorate le misure intraprese dal Comune nelle diverse aree di sua competenza. Le possibilità sono molteplici e vanno dalla pianificazione energetica e della mobilità, ai consumi energetici e idrici di edifici e impianti comunali, alla produzione di energia da fonti rinnovabili a livello locale, ai sistemi di raccolta e valorizzazione dei rifiuti, all'approvvigionamento e smaltimento idrico, alla mobilità sostenibile, fino alla sensibilizzazione e coinvolgimento dei collaboratori e della cittadinanza. L'implementazione di questo percorso è stata affidato a un gruppo di lavoro interno al Comune, denominato Energy Team accompagnato da un consulente accreditato ComuneClima.

Il programma ComuneClima prevede una certificazione che viene rilasciata dall’Agenzia CasaClima di Bolzano, con l’analisi da parte di auditor esterni, italiani e stranieri, per la valutazione del raggiungimento dei requisiti per i diversi livelli (Bronze, Silver e Gold).

Nel primo anno di adesione al programma il Comune di Bolzano ha ottenuto la certificazione ComuneClima Silver, il prossimo obiettivo è il raggiungimento della certificazione Gold.

Il progetto ha permesso una riflessione generale su come migliorare la qualità ambientale all’interno del Comune

Obiettivi raggiunti
  • Introduzione o miglioramento dei sistemi di gestione ambientale


Risultati in campo economico
Obiettivi raggiunti

Risultati in campo sociale

Il risultato principale è stato la sensibilizzazione dell’opinione pubblica attraverso la descrizione delle attività che hanno portato il Comune a raggiungere la certificazione Comune Clima Silver

Obiettivi raggiunti
  • Sensibilizzazione dell'opionione pubblica in tema di sviluppo sostenibile


Modalità di realizzazione


Creazione di partnership e collaborazioni

Il progetto ha previsto la collaborazione con il consulente Comune Clima, con l’Agenzia CasaClima e con gli auditor esterni

Obiettivi raggiunti
  • Creazione di collaborazioni tra soggetti pubblici e soggetti privati
  • Costruzione di strutture associative che garantiscano la continuità nel tempo delle azioni di sostenibilità

Promozione dell'informazione alla comunità locale e della partecipazione dei destinatari

Le attività sono state divulgate sul sito internet del Comune. Il progetto ha previsto la collaborazione di tutti gli attori degli uffici comunali coinvolti in temi ambientali ed e energetici

Attività realizzate
  • Divulgazione delle attività attraverso siti internet
  • Consultazione della comunità locale e dei destinatari nella fase di progettazione degli interventi
  • Partecipazione attiva della comunità locale e dei destinatari nella fase di progettazione degli interventi

Formazione delle unità operative

L’affiancamento del consulente esterno ha permesso di migliorare le conoscenze del personale interno al Comune su temi energetici. Il consulente ha facilitato inoltre lo scambio di informazioni interno al Comune su quanto viene messo in campo dai diversi uffici comunali sui temi ambientali ed energetici.

Attività realizzate
  • Affiancamento di consulenti al personale interno

Integrazione con altre attività e sviluppi futuri

Il progetto ha permesso di analizzare tutte le azioni messe in campo finora dal Comune in tema ambientale ed energetico e ha permesso di riflettere sulla possibile integrazione di diversi strumenti di pianificazione

Attività realizzate
  • Integrazione della componente ambientale nelle altre politiche dell’ente
  • Miglioramento della coerenza delle politiche e delle azioni attuative
  • Modifica degli strumenti di pianificazione
  • Adozione di nuovi sistemi di gestione integrati


Criticità


Criticità affrontate

La difficoltà principale è stata il coinvolgimento di tutti gli attori che operano in campo ambientale ed energetico. La difficoltà è stata superata con la creazione di un Energy Team Comunale che si è riunito periodicamente per discutere lo stato di avanzamento del progetto.

Tipologia criticità
  • Coordinamento tra le unità organizzative
  • Risorse logistiche e tecniche
  • Coinvolgimento del personale


Trasferimento dell'esperienza


Elementi innovativi e attività per il trasferimento dell'esperienza

La certificazione Comune Clima è replicabile da altri enti comunali.

Strumenti per il trasferimento dell'esperienza
  • Produzione di documenti e rapporti sull'attività svolta
  • Breve collaborazione con altri soggetti che intendano implementare esperienze simili
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.