Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Bergamo / Bergamo respira. L'aria pulita si sceglie.

Bergamo respira. L'aria pulita si sceglie.

“Bergamo respira” è una campagna di comunicazione lanciata dal Comune di Bergamo da ottobre 2016 per informare e sensibilizzare i cittadini sul problema dell’inquinamento atmosferico, sulle buone pratiche e i comportamenti per combatterlo.

L’obiettivo della campagna è creare nei cittadini la consapevolezza che i comportamenti individuali incidono fortemente sulla qualità dell’aria che si respira.

La campagna ha visto impiegati diversi canali di comunicazione, che tutti i giorni riportano i dati sulla qualità dell’aria in Città (grazie alla collaborazione con ARPA Lombardia), avvisano i cittadini dell’avvio della stagione termica e soprattutto dell’entrata in vigore del Protocollo anti-smog e offrono tutta una serie di altre notizie e informazioni legate alla qualità dell’aria.

All'informazione si affianca un sistema di processi integrati: il controllo automatizzato delle classi ambientali di 80 mila auto tramite l’innovativo sistema Auto-scan, il controllo di circa 2 mila impianti termici, l’acquisto di 12 autobus elettrici per la nuova Linea C attiva da febbraio 2018, la piantumazione di 700 nuovi alberi nelle vie cittadine, la sostituzione di tutte le 15 mila lampadine dell’illuminazione pubblica con il nuovo sistema a LED.

Da novembre 2017 “L’aria pulita di sceglie” è diventata una campagna di comunicazione che coinvolge oltre al Comune di Bergamo, anche i Comuni di Brescia, Cremona e Mantova.

ARPA Lombardia, ATS Bergamo, Azienda Trasporti Bergamo, Comune di Brescia, Comune di Cremona, Comune di Mantova
Area urbana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comuni (più di uno)
Strategie partecipate e integrate
20/12/16
Fondi propri
Leyla Ciagà
http://bergamorespira.it
Aria-pieghevoli-2018.pdf — 2876 KB
Manuale_L'aria pulita si sceglie.pdf — 3452 KB
No file
No file
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.