Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Abbasanta / PALOS - Progetto Alto Oristanese per lo Sviluppo Sostenibile

PALOS - Progetto Alto Oristanese per lo Sviluppo Sostenibile

Ci si propone di avviare nel territorio dell'Alto Oristanese un processo di A21L in un contesto nel quale, a diversi livelli, l'aggregazione di Comuni responsabile della proposta, opera già da diversi anni verso una programmazione della gestione del territorio e dello sviluppo economico che sia fondata su: 1.la tutela dell'integrità e della specificità ambientale e umana; 2.la tutela della qualità della vita delle popolazioni residenti; 3.la collaborazione e l'integrazione fra le azioni delle diverse amministrazioni comunali; 4.la responsabilizzazione, le pari opportunità e la partecipazione dei cittadini e delle imprese nelle scelte di programmazione; 5.la trasparenza e l'informazione negli atti di governo locale; 6.l'apertura e lo scambio con altre esperienze locali, regionali, nazionali, europee.Considerata l'assoluta novità del processo di A21L per l'Alto Oristanese, con il progetto PALOS si intende realizzare una prima fase del processo con la quale privilegiare due filoni d'azione: 1.L'informazione e la partecipazione dei residenti attraverso la costituzione di un FORUM CIVICO INTERCOMUNALE e alla realizzazione di una prima fase di attività dello stesso; 2.La definizione di un quadro diagnostico del territorio - RSA - che diventi uno strumento chiaro ed oggettivo di informazione della popolazione e di supporto preliminare per la costituzione e l'avvio delle attività del Forum.
Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente Bando A21L - 2000 -
Altri comuni
Area marina e costiera
Da 10.000 a 100.000 abitanti
Comune
Strategie partecipate e integrate
28/12/01
18
€ 210.500
Ministero dell'Ambiente
Cofinanziamento Ministero dell'Ambiente del 70 % pari a 147.190 euro
Leonardo Depani
No file
No file
No file
No file
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.