Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Cuggiono / Restauro di parti del parco di Villa Annoni Comune di Cuggiono

Restauro di parti del parco di Villa Annoni Comune di Cuggiono

Il territorio comunale di Cuggiono è incluso nel parco fluviale della valle del Ticino e risulta di particolare interesse paesaggistico sia per i caratteri di naturalità del corso d'acqua che per la straordinaria tessitura storica di un territorio altamente produttivo. Il parco di Villa Annoni è posto a margine delle aree urbanizzate per poi estendersi verso la vasta zona agricola, formando un cannocchiale prospettico, che a partire dalla villa stessa, si apre verso un'ampia e suggestiva campagna. Il parco della Villa è caratterizzato inoltre da essenze arboree e specie vegetali di particolare interesse naturalistico e paesaggistico, attentamente conservate ed integrate. Il progetto ha affrontato il restauro della Villa Annoni e il ridisegno a parco della sua area agricola, per una superficie complessiva di 23.000 mq. L'obiettivo generale del progetto ha riguardato l'individuazione dei segni che la storia, con le testimonianze di cultura architettonica, botanica, ingegneristica e agronomica, ha lasciato nel tempo e il loro reinserimento nella conformazione attuale del giardino, al fine di consentire la rilettura delle diverse parti e delle relazioni previste tra l'arredo vegetale, le decorazioni scultoree e le architetture di pregio presenti all'interno del parco. Due sono invece gli obiettivi specifici del progetto: - Il restauro del "parco paesistico" storico, volto alla conservazione delle permanenze e del disegno che lo caratterizza con il recupero dei temi tipici del "giardino paesistico", che a Villa Annoni rivestono una notevole importanza storica, architettonica e culturale. - Il nuovo disegno dell'area agricola del parco, ormai destrutturato, viene impostato secondo uno schema geometrico che si contrappone alla prospettiva informale della parte storica. Il parco ha subito nel corso degli anni varie trasformazioni e metamorfosi e pertanto, le opere di restauro e manutenzione hanno previsto la salvaguardia del patrimonio arboreo esistente, dei rapporti di equilibrio e delle proporzioni tra le varie parti del giardino, nonché il recupero delle visuali prospettiche previste nel progetto originario. Il nuovo disegno invece è volto al riordino dell'area agricola del parco storico e si articola secondo uno schema geometrico di percorsi e viali alberati, che reinterpretano il linguaggio compositivo della campagna disegnata, e ripropongono una citazione del paesaggio agricolo lombardo. I risultati conseguiti sono stati: - Restauro del parco paesistico storico e sua piena valorizzazione nel contesto paesaggistico e storico-culturale. - Ridisegno paesistico della zona agricola, delle sue peculiarità naturali, nonché delle tradizioni storiche ottocentesche della campagna lombarda.
Premio Mediterraneo Paesaggio 2007 Programma Interreg IIIB Medocc-Progetto PAYS.DOC- Buone pratiche per il paesaggio Catalogo delle Buone Pratiche per il Paesaggio - PMP 2007 - Progetto selezionato nell'ambito del PMP 2007 per la cat.B opere realizzate
Area rurale
Inferiore a 10.000 abitanti
Comune
Territorio e Paesaggio
01/03/07
9
€ 350.000
Fondi propri
Laura TRONCA
http://www.paysmed.net/it/
879_241.pdf — 1071 KB
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.