Uguali ma differenziati

Uguali, ma differenziati intende rivolgersi ai cittadini immigrati presenti in Brianza che non hanno ricevuto finora un'informazione specifica sulle tematiche della raccolta differenziata, dell'abbandono dei rifiuti, dell'accesso corretto alle piattaforme ecologiche.  Ha assunto come modello un'esperienza simile partita, due anni fa, in 42 Comuni del Veneto Nord-Orientale a cura dell'ufficio comunicazione di Savno Servizi, una società che gestisce il ciclo integrato dei rifiuti in quella vasta area e che cerca da anni di sensibilizzare su questi temi gl'immigrati, fino ad essere diventata partner "esportata" di educazione ambientale presso alcuni Paesi africani.  Nelle riunioni di avvio del progetto, i rappresentanti della Provincia di Monza Brianza ne hanno proposto la sperimentazione iniziale in tre Comuni: Lissone, Giussano, Lentate sul Seveso. Il primo è il comune con il maggior numero di abitanti, seguito nell'ordine dal secondo ed infine dal terzo. Nei tre Comuni la raccolta differenziata è tra il 57 e il 61% - con Giussano in pole position -.  Da una comparazione quantitativa sui dati delle varie presenze etniche nei tre Comuni, si sono ricavate etnie maggioritarie, prevalenti e talvolta coincidenti all'interno delle tre realtà. In base ai dati risultanti sono stati scelti tre Paesi di provenienza: Marocco, Albania e Pakistan.  Il concetto sottinteso, ma forte, per i testimonial di questa campagna è "l'intenzione di metterci la faccia". Ma non è stato facile trovarne di disponibili: diffidenza e timidezza accompagnano, in genere, il percorso difficile di chi è migrante tra società e culture lontane e diverse. Alla fine, fortunatamente, tre volontari hanno accettato di diventare esempi per i propri connazionali. I tre Comuni coinvolti - Lissone, Giussano, Lentate sul Seveso - si sono attivati, con maggiore o minore successo, nella ricerca e così hanno fatto alcune Associazioni di volontariato presenti sul territorio.  Le due Aziende che gestiscono la raccolta differenziata nei tre Comuni - GELSIA Ambiente per Lissone ed ECONORD per Giussano e Lentate sul Seveso - ci hanno trasmesso i materiali informativi che hanno distribuito alla popolazione negli ultimi anni. Cortesemente si sono poi rese disponibili a chiarire alcuni aspetti recenti di cambiamento nella modalità di raccolta, migliorata per aumentare la percentuale del conferimento del porta a porta.

Informazione Sostenibile, Savno Servizi, Danae Project
Area urbana
Comuni - più di uno -
Rifiuti
01/01/07
12
€ 23.550
Provincia di Monza-Brianza
Anna Bruneri
http://www.ugualimadifferenziati.com
941_271.pdf — 658 KB
941_272.pdf — 746 KB
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.